Fiato sul collo…seconda richiesta.

Il Sindaco Riccardo Fagnani, alla nostra precedente richiesta di ripresa dei Consigli Comunali, rispose che:

il Consiglio comunale di Bovolone non è dotato di regolamento per il funzionamento dei lavori del Consiglio Comunale e pertanto, in assenza di esplicita previsione regolamentare, l’ammissione alla registrazione può essere regolata, caso per caso, dal Presidente del Consiglio (…)

In data odierna abbiamo quindi presentato nuovamente la domanda per poter riprendere i consigli comunali, questa volta specificando la precisa serata in cui il consiglio si riunisce. Nella domanda sono stati ribaditi i seguenti concetti che, a quanto pare, non vennero ben considerati dal Primo Cittadino visto che si appellava anche a questioni di Privacy:

1) Non viene richiesto nessun onere al comune, in quanto il gruppo è dotato di attrezzature professionali, nemmeno i costi di accesso ad internet in quanto vengono usati sistemi di connessione senza fili ed abbonamento alla rete Internet autonomi

2) La cittadinanza andrebbe preventivamente avvisata con dei cartelli appesi all’ingresso, che la seduta è videoripresa, come si fa abitualmente in altri comuni nel territorio veronese; questa pratica non ha incontrato nessuna protesta poiché di fatto il pubblico non viene mai ripreso, limitandoci esclusivamente a riprendere i componenti del consiglio, o meglio ciascuno dei componenti al momento di intervenire nel dibattito.

3) Il gruppo garantisce la ripresa integrale delle sedute e la messa in onda senza nessun tipo di censura sul nostro canale internet, piattaforma alla quale chiunque può accedere gratuitamente e visionare il filmato in ogni momento. Si precisa inoltre che le video riprese non arrecheranno in alcun modo disturbo al dibattito in corso.

Ecco la richiesta protocollata oggi

Attendiamo risposta….

Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI COMUNALI e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Fiato sul collo…seconda richiesta.

  1. Simone Bernabè ha detto:

    grandi ragazzi, rifiutare una richiesta del genere vuol dire aver qualcosa da nascondere. Speriamo che Bovolone non voglia fare la fine di Vigasio.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...