Fiato sul collo: noi non molliamo!

Ecco la risposta del nostro Sindaco Riccardo Fagnani, che ci lascia molto stupidi (o forse no, chissà perchè qualche sentore di poca trasparenza l’avevamo già captato…).
Nella sua precedente risposta, dopo la nostra prima richiesta di videoriprendere i consigli comunali, il Sindaco scrisse testuali parole:

“il Consiglio comunale di Bovolone non è dotato di regolamento per il funzionamento dei lavori del Consiglio Comunale e pertanto, in assenza di esplicita previsione regolamentare, l’ammissione alla registrazione può essere regolata, caso per caso, dal Presidente del Consiglio (…)”

Ora, dopo aver presentato una domanda appostita per il Consiglio del 30 novembre (ammetti caso per caso? noi chiediamo caso per caso!), ecco la sconcertante risposta:

Nella precendente istanza inoltre, ci venne risposto che:

“è nell’ambito delle norme interne dell’ente locale, tra i profili relativi alla disciplina dello svolgimento dell’adunanza, che dovrebbero rinvenirsi anche disposizioni sulla possibilità di videoregistrare (…) da parte degli uffici di supporto all’attività di verbalizzazione del segretario Comunale, dei consiglieri comunali, dei cittadini ammessi ad assistere alla seduta e dagli organi di informazione televisiva”.

Quindi, da loro stessa ammissione ci dovrebbe essere un regolamento che disciplini la video ripresa da parte dei cittadini ammessi (quindi da tutti, visto che il Consiglio Comunale è pubblico).
Ricordiamo al Sig. Sindaco Fagnani che realtà molto vicine alle nostre hanno ammesso le telecamere dei cittadini senza nessun regolamento specifico, casi ormai assodati sono Nogara, Gazzo Veronese e Villafranca.
Visto che dichiarano che è necessario un regolamento faremo di tutto perchè venga approvato un regolamento con apposita registrazione delle sedute…
Non ci fermeremo qui, ci saranno altri aggiornamenti su questa nostra battaglia di trasparenza, abbiamo ancora qualche asso nella manica per dimostrarvi la poca trasparenza del Comune di Bovolone.
A presto!

Qui la risposta, versione integrale, alla prima istanza

Questa voce è stata pubblicata in CONSIGLI COMUNALI e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...