La Teoria, la Pratica e l’ Informazione….

Suscita tenerezza la ripresa, sul blog di Città Futura, del seguente articolo già apparso sul Sole 24 Ore:

 “LA TEORIA……… E LA PRATICA…………. Primo ko per i grillini: a Parma entra in funzione l’inceneritore”

Anche Città Futura si tuffa nella polemica mediatica contro il M5S, mal celando la stessa crisi di nervi e l’isterismo in cui le forze politiche tradizionali sono precipitate dopo gli esiti delle recenti elezioni politiche.

 Ci spiace notare che, nel momento in cui si sta aprendo una nuova fase politica,  Città Futura si accodi e condivida la pessima posizione espressa dal Sole 24 Ore.

Rimandando al video che  a nostro giudizio meglio inquadra tutta la questione, facciamo presente che IREN gestisce l’inceneritore, che probabilmente verrà messo in funzione, ma non la raccolta e il conferimento rifiuti. Vorremmo poi ricordare che la linea politica del M5S, invariata e coerente, rimane di netta contrarietà all’incenerimento dei rifiuti, e, rimarcando che il progetto dell’inceneritore è targato PD e PDL, il fatto che l’amministrazione Pizzarotti non sia stata per ora in grado di bloccarlo, è cosa ben diversa dal “non mantenere le promesse”.

Né si tratta di un clamoroso scivolone; bensì dell’ennesima constatazione di come le Amministrazioni che in precedenza si sono succedute nella città emiliana, sia targate PDL che PDmenoelle, siano riuscite nell’intento di “avvelenare i pozzi” producendo una voragine di debiti di cui non si vede il fondo, per finanziare progetti faraonici spesso inutili e, come nel caso dell’inceneritore, dannosi per la collettività.

Pertanto, anche se la battaglia, per il momento, sembra persa (infatti l’appalto per l’affidamento della gestione dei rifiuti di  Parma non è stato ancora assegnato; che rifiuti brucerà quindi l’inceneritore?), non si tratta senz’altro di una sconfitta per il M5S, ma per tutti i cittadini, compresi, speriamo, i sostenitori di Città Futura, a meno che non siano tutti favorevoli all’incenerimento dei rifiuti. Per quanto riguarda i conti sporchi della Città che Pizzarotti ( il sindaco non solo con la faccia pulita, ma anche con le mani pulite) si trova adesso a  governare, ci sembra che i recenti interventi della magistratura stiano individuando i responsabili, che stanno tutti in altre parrocchie politiche. Altri commenti pensiamo non siano necessari.

Per chiudere una riflessione: fino ad oggi, per la nostra attività a Bovolone, Città Futura non ci ha mai attaccato, segno evidente che la nostra linea e condotta politica è stata trasparente e non criticabile. Da Città Futura non ci saremmo mai aspettati un attacco su questo argomento e con metodi di bassa polemica politica. Il tutto copiando un articolo del Sole 24Ore, notoriamente schierato con la lobby della grande industria ( … gli affari sono affari e chi se ne frega della salute dei cittadini …), senza nemmeno esprimere una posizione personale

Ci domandiamo pertanto che senso abbia farlo ora con un articolo che nulla ha a che vedere con la vita della nostra Città e del Movimento 5 Stelle di Bovolone. Magari lo capiremo presto…..

Nel frattempo Città Futura, invece che riportare “notizie” di seconda mano, potrebbe indicare alla cittadinanza in maniera chiara la sua posizione rispetto alle problematiche ambientali legate al ciclo di rifiuti.

Questa voce è stata pubblicata in AMBIENTE e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a La Teoria, la Pratica e l’ Informazione….

  1. claudio ha detto:

    Già in campagna elettorale? O è solo diarrea?

  2. Enrico Scipolo ha detto:

    Visto l’argomento direi spazzatura.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...