…ma perchè perchè perchè

Con la delibera numero 54 del 24-04-2013, la Giunta Comunale ha dato parere favorevole al Piano Particolareggiato “Parco dei Mulini”, ovvero uno strumento che permette di intervenire in maniera attuativa su un determinato ambito di intervento, in questo caso l’area del Parco Valle del Menago.

Come citato nell’Allegato C di questo PPIPU (piano particolareggiato di iniziativa pubblica), all’area in cui ricade il Parco Valle del Menago, viene attribuito un importante valore naturalistico – ambientale; il Parco, come tutti sappiamo svolge una funzione molto importante per l’intera comunità bovolonese. Il suo disegno infatti contiene spazi per il relax, per lo svolgimento dell’attività fisica, per la valenza naturalistica e per l’identità del paese. Al suo interno sono collocati anche spazi per la sfera animale come sono quelli per il loro sostentamento e quelli per la loro riproduzione e ripopolamento.

Un’area verde che gran parte degli abitanti dei comuni limitrofi, e non solo, ci invidiano.

Il parco necessita di alcune azioni di miglioramento in quanto il passare degli anni si fa sentire anche per lui. Inoltre lo stesso è stato ricompreso all’interno di una fascia ecologica “verde” più ampia, che corre lungo tutto il lato occidentale del fiume Menago sul territorio di Bovolone, partendo a nord da Villafontana fino ai confini meridionali con il comune di Cerea.

Come primo stralcio di interventi è stato scelto di operare andando a valorizzare alcune strutture già presenti all’interno del parco e di realizzare alcune opere aggiuntive. Infatti, sempre riportando quanto riportato nella Relazione Illustrativa (Allegato C), vengono citate alcune azioni operative quali la sistemazione dal punto di vista di isolamento acustico del crossodromo, la realizzazione di un parcheggio per auto e camper, la messa a nuovo del campo di tiro a volo et al.

Qui noi andiamo contro la volontà espressa dalla Giunta Comunale.

Come visionabile dalle tavole di progetto allegate al progetto, visionabile e scaricabile da QUI, si prevede la realizzazione del parcheggio in un’area boschiva e volta al ripopolamento, anche se nel testo della relazione illustrativa è riportato che tale area di sosta sarà realizzata in un’area già utilizzata saltuariamente come parcheggio. Inoltre ci chiediamo come possano venire realizzate quelle barriere anti rumore terrapieno, le quali vista l’altezza dei salti della pista del crossodromo dovranno avere una superficie d’ingombro la quale insiste su spazi già piantumati.

La cosa più ridicola e assurda è che l’Associazione Valle del Menago, la quale ha creato e seguito il parco fin dalla sua nascita, attraverso una precisa convenzione, ci ha riferito di non essere stata contatta da nessuno né della Giunta (Assessore all’ambiente compreso), né dai tecnici dell’Ufficio tecnico.

Noi abbiamo protocollato delle osservazioni le quali si oppongono alla volontà di questi amministratori di realizzare altri scempi, in quell’area di elevato pregio per la nostra Città.

In sostanza ci siamo chiesti, tra l’altro:

 –perché esiste un crossodromo in un’area tutelata per peculiarità storiche, ambientali naturalistiche e culturali?

perché a tutt’oggi il crossodromo è in attività, non essendo a norma riguardo al piano acustico?

-perché per realizzare il parcheggio si vuole disboscare un’area naturalistica protetta, gestita dall’Associazione Valle del Menago, senza, tra l’altro, interpellare e coinvolgere la stessa?

-perché si vuol far credere invece che l’area interessata sia invece una diversa, ormai degradata, già ora utilizzata comunque come parcheggio?

-perché per realizzare idonee barriere antirumore si vuole ulteriormente disboscare le limitrofe aree appartenenti al Parco gestito dall’Associazione Valle del Menago?

perché la prevista viabilità per mezzi a motore si sovrappone ad uno dei percorsi ciclopedonali esistenti all’interno del parco?

OSSERVAZIONE M5S 1 OSSERVAZIONE M5S 2 OSSERVAZIONE M5S 3 OSSERVAZIONE M5S 4 OSSERVAZIONE M5S 5 OSSERVAZIONE M5S 6 OSSERVAZIONE    M5S    7     OSSERVAZIONE    M5S    8

P.S. Mercoledì 12 giugno h 20:45 presso Corte Salvi il MoVimento 5 Stelle incontra i cittadini.

Questa voce è stata pubblicata in AMBIENTE, Uncategorized e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...