DOMENICHE AL PARCO SENZA BACCANO

Venerdi 24 Novembre alle 20.30 in Consiglio Comunale presso la Sala Civica si voterà il Regolamento per la disciplina delle attività rumorose. Abbiamo presentato due emendamenti per evitare che tutte le domeniche dell’anno nel Parco del Menago vi sia baccano per tutto il pomeriggio.

Ecco il testo degli emendamenti

1616231-rumore

<<Nella classificazione acustica del territorio comunale insiste l’anomalia di un’area per motocross (quindi un’area per attività sportive rumorose),  all’interno del Parco del Menago (area classificata come particolarmente protetta dai rumori).

Tale anomalia andrebbe risolta definitivamente spostando in altra area il motocross.

Come si vede nelle rilevazioni effettuate, durante l’attività di motocross vengono superati i limiti sonori delle vicine aree residenziali, come Via 2 Giugno, dove vengono toccati picchi di oltre 75 decibel, mentre il limite in tali aree sarebbe 60 (vedasi rilevazioni del 21 maggio scorso). Anche se non è stato rilevato, va da sé che il rumore sia ancora più forte all’interno del Parco nella zona compresa tra il motocross e Via Saccavezza, dove il limite sarebbe addirittura di 50 decibel.

Con il regolamento proposto invece si prevedono tutta una serie di deroghe che assicurano piena attività al motocross, ma non tutelano l’area protetta del Parco, né i residenti nella zona.

Leggiamo infatti che per il motocross i limiti di immissione al di fuori della zona in cui si trova la pista, le infrastrutture, i luoghi accessibili al pubblico e le aree di servizio, sono di 20 punti superiori a quelli previsti per l’area del Parco.

Inoltre si consente l’attività in deroga ai limiti acustici per 5 ore al giorno nel periodo autunno-inverno e per ben 6.5 ore al giorno nel periodo primavera estate.

Come se non bastasse il Responsabile dell’ufficio competente può concedere deroga ai limiti indicati fino a 60 gg. nell’anno solare: considerato che l’attività viene svolta prevalentemente di domenica si rischia di avere tutte le domeniche dell’anno col ronzio del motocross.

Non è tutto: per verificare il rispetto dei pur ampi limiti acustici la valutazione di impatto acustico può essere fatta solo in occasione di importanti eventi e solo se e quando il Comune lo chiede, in contraddizione alla vigente convenzione tra Comune e Motocross che all’art. 6 recita “– secondo il D.P.R. n. 304 del 03.04.2001, dovrà essere installato un sistema di monitoraggio costante del rumore, concordando la posizione dei punti di misura con gli Enti preposti;”

Pare quindi evidente che lo scopo di questi articoli del Regolamento non è, come dovrebbe essere, quello di tutelare la preziosa area del Parco, né la tranquillità dei residenti, bensì quello di garantire al motocross ampia libertà di far rumore.

Per consentire temporaneamente il motocross con il minimo impatto acustico, sarebbe opportuno invece creare efficaci barriere acustiche con terrapieni e alberature, oltre che controllare il rispetto di quanto previsto dall’art. 6 della convenzione in essere, in particolare

“l’obbligo di utilizzare moto munite di specifici silenziatori”..

Nell’attesa che si trovi migliore sistemazione al motocross e/o vengano create le opportune barriere acustiche, proponiamo i seguenti emendamenti per consentire temporaneamente l’attività e tutelare maggiormente i vicini residenti, i visitatori del Parco, oltre alla fauna, uccelli ed altri animali, che sono spaventati dai forti rumori.

Emendamenti:

EMENDAMENTO 1 AL Regolamento per la disciplina delle attivita’ rumorose

Al fine di ridurre il numero di giornate di rumore forte oltre i limiti previsti: All’art. 21 co. 1 sostituire la dicitura “60 gg” con “10 gg”

EMENDAMENTO 2 AL Regolamento per la disciplina delle attivita’ rumorose

Al fine di rendere obbligatoria la valutazione di impatto acustico ogni volta che viene richiesta una deroga ai limiti, in coerenza con quanto previsto dalla convenzione in essere tra Comune e Associazione Motocross: all’art. 22 co.1 togliere la dicitura “su richiesta del Comune e qualora se ne ravvisi la necessità”

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...