OSPEDALE E CASA DI RIPOSO: BOVOLONE PAGA € 150.000 PER LE INADEMPIENZE DELLA REGIONE

Le spese per la realizzazione dell’Ospedale di Comunità sono di competenza della Regione e non del Comune.

Il Comune stanzia ora 150.000 euro a causa dell’inadempienza della Regione.

La Regione con Delibera 2122 del 2013 aveva disposto la soppressione di 1227 posti letto per acuti,  fra cui quelli della Medicina di Bovolone. Con la stessa delibera era prevista la simultanea  apertura di 1263 posti letto di cure intermedie, fra cui 20 di Ospedale di Comunità a Bovolone.

In questi ultimi anni sono stati chiusi anche tutti i posti letto negli ospedali di Zevio, Isola della Scala e Nogara e si sarebbero dovuti aprire nella Bassa Veronese, in  contemporanea, complessivamente 109 posti letto di Ospedale di Comunità.

wpid-dba88759c9f0aaf8037a1cc56695574e.jpg

Ad oggi invece non è stato aperto nessuno dei posti letto promessi!

Ora, con un enorme ritardo rispetto alla delibera regionale, la Regione ci viene a dire che per aprire 24 posti di Ospedale di Comunità a Bovolone il Comune ci deve mettere 150.000 euro al suo posto ed inoltre la Casa di riposo deve mettere a disposizione il nucleo che la stessa ha realizzato presso l’ospedale, grazie alle donazioni di alcuni cittadini di Bovolone ed ai 150.000 già donati dal Comune per la Casa di riposo!

Ricordiamo che la realizzazione del nucleo di casa di riposo in ospedale è necessario per consentire alla casa di riposo di essere a norma e quindi mantenere l’autorizzazione all’esercizio.

Invece la Regione, oltre a non rispettare i propri impegni, costringe anche la casa di riposo a non farlo, mantenendo gli ospiti ed i dipendenti della stessa in condizioni di precarietà.

Inoltre, dopo che il Comune ha già sborsato 150.000 euro per la realizzazione del reparto di casa di riposo, ora la Regione costringe i Bovolonesi a tirar fuori altri 150.000 euro al suo posto, ed a rimandare l’apertura del reparto di casa di riposo che ha già inaugurato un anno fa, senza che mai nessun anziano della nostra casa di riposo potesse finora passarvi nemmeno un giorno. E chissà quando vi riuscirà!

Facciamo notare che 150.000 euro sono una cifra importante per un Comune, ma una cifra irrisoria per il bilancio regionale.

La Regione non può nemmeno giustificarsi incolpando lo Stato perché negli ultimi anni i Fondi Statali per la sanità in Veneto sono aumentati (Fonte Ministero Salute)

2015 8,488 miliardi

2016 8,585 miliardi

2017 8,841 miliardi

2018 8,917 miliardi (preventivato)

Proprio questa settimana sui giornali appariva la notizia che la Regione autorizza l’apertura dell’Ospedale di Comunità presso la Clinica privata di Peschiera: così dopo aver chiuso molti ospedali pubblici e mentre a Bovolone dobbiamo pagarci il reparto coi soldi del Comune, la regione continua ad investire risorse pubbliche sugli ospedali privati.

Precisiamo che l’Ospedale di Comunità a Bovolone non accoglierà solo cittadini Bovolonesi, ma sarà a disposizione di tutti i cittadini della Bassa, non essendovi alcuna analoga struttura aperta.

Di conseguenza invitiamo il Sindaco a farsi valere all’interno del Comitato dei Sindaci, perché anche gli altri Comuni contribuiscano e non sia solo il Comune di Bovolone a metterci i soldi per coprire le inadempienze della Regione.

Se proprio la Regione non intende metterci i soldi ora, potrebbe farlo in futuro. Per questo invitiamo il Sindaco a richiedere alla Regione di formalizzare l’impegno a restituire in futuro i 150.000 al Comune di Bovolone e agli altri comuni che contribuissero.

Sarebbe l’unica maniera per la Regione per evitare che quello che attualmente è un imperdonabile ritardo diventasse una vera e propria presa in giro.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...